Ecco come solo una vera abitante dell’Obvaldo è entrata nella casa di un abitante dell’Obvaldo.

Abete rosso e abete bianco dal Canton Obvaldo. Casa unifamiliare a Alpnach OW.

Compra uova e carne provenienti dalla regione, preferisce le attività commerciali locali e acquista il pane dal panificio vicino casa. Non c’è da stupirsi che anche per la sua abitazione punti totalmente alla provenienza regionale. L'edificio continua a raccontare la storia dell'architettura della regione, richiama le costruzioni in legno tradizionali del Canton Obvaldo, sia sotto l'aspetto architettonico che edile, e forma al contempo un carattere contemporaneo.


Tutte le pareti negli ambienti interni ed esterni, così come il tetto, sono ricavati da elementi interamente in legno non trattato e non rivestito. A questo proposito, il committente del Canton Obvaldo ha impiegato il cosiddetto legno lunare o legno di fase lunare proveniente da alberi che sono stati abbattuti in accordo con il calendario lunare della silvicoltura.


Grazie alla più moderna tecnologia di lavorazione e alle nozioni secolari di edilizia in legno, è stata costruita una casa in abeti rossi e abeti bianchi locali, con materiali naturali ed ecologici, senza metallo, senza colla, senza materiali chimici e con energia grigia minima.

Maggiori informazioni sul legno di abete


Ecco come un bernese è diventato parte di una famiglia del Friburgo.

Scoprire di più

Ecco come una lucernese ha concretizzato il detto «in vino veritas» per degli svittesi.

Scoprire di più

Woodvetia in breve: Ordinare mappa dei fornitori di Legno Svizzero.

Scoprire di più

Cosa stai cercando?