Industria del legno e costruzioni in legno in Svizzera

L’economia del legno crea posti di lavoro in tutte le regioni

Il settore forestale e del legno combina tradizioni e antichi saperi con le tecnologie più avanzate. Malgrado gli enormi cambiamenti nelle modalità di produzione agevolati dai recenti sviluppi tecnologici ed economici, il legno ha conservato le sue peculiarità e i suoi pregi, anche grazie al suo profondo e intimo rapporto che ha mantenuto con il bosco. Oltre 80’000 posti di lavoro sono stati creati grazie alla capacità del settore forestale e del legno di adeguarsi ai tempi che cambiano. Dal forestale e il selvicoltore, passando per il segantino, il falegname e il carpentiere, l’economia svizzera del legno dispone di una straordinaria varietà di profili professionali attraenti e competenti.

Il Label Legno Svizzero è stato ideato per tutelare e certificare l’approccio sostenibile in base al quale l’economia forestale e del legno operano in Svizzera. Sono già centinaia le aziende che utilizzano il label e, grazie al logo perfettamente riconoscibile, attestano le qualità una vastissima gamma di prodotti in legno svizzero: esso contraddistingue persino la produzione di legno da energia per alimentare stufe, così come quella di giocattoli per bambini, mobili di legno e attrezzi per il giardino. Il Label Legno Svizzero è riconoscibile anche su elementi di facciate, componenti edili per case intergenerazionali oppure sulle ampie travature di centri polifunzionali. Il logo rosso si trova sia nelle falegnamerie locali, sia nei reparti dei centri acquisti «fai da te». Acquistando prodotti di Legno Svizzero e richiedendo il relativo label, non solo si rafforzano l’economia forestale e l’economia del legno regionali, ma anche la creazione di valore e di posti di lavoro a livello locale.

Cosa stai cercando?